AltamuraToday

Rinchiusi in sacchi e buttati nella spazzatura, salvati otto cuccioli

Gli otto cagnolini, nati da pochi giorni, erano stati messi all'interno di due grandi sacchi di plastica e buttati in un cassonetto della spazzatura ad Altamura. A salvarli i volontari della Lega nazionale di Difesa del cane

Rinchiusi in due grandi sacchi di plastica, di quelli utilizzati per trasportare il cemento, e buttati via, nel cassonetto della spazzatura. Destinati a morte certa, se non fosse stato per l'intervento dei volontari della Lega nazionale di Difesa del Cane, che li hanno tratti in salvo e ricoverati in una clinica veterinaria. E' la triste storia, per fortuna a lieto fine, di otto cagnolini, nati da pochi giorni e abbandonati da chissà chi in un cassonetto dei rifiuti ad Altamura

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Niente di più probabile, secondo i volontari che li hanno ritrovati, che i cuccioli fossero stati partoriti da una cagna in qualche masseria o podere agricolo della zona, e che siano stati portati via alla mamma dal suo stesso padrone, desideroso di sbarazzarsi di una cucciolata troppo numerosa. Un'abitudine diffusa soprattutto negli ambienti rurali, e alimentata anche dalla mancata microchippatura dei cani padronali che permette di lasciare "impunito" chi compie tali gesti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Calci e pugni ai poliziotti nel reparto di ortopedia del Policlinico: arrestato 49enne a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento