AltamuraToday

Michele D'Ambrosio e i dipietrini: "E ritorna il sereno"

L'Italia dei Valori fa sapere, a mezzo di un comunicato stampa, del dialogo ritrovato con il sindaco. La rottura era stata provocata dalla nomina di un assessore socialista anzichè dipietrino

 

Le sezioni locali del Partito Democratico e dell’Italia dei Valori vanno controcorrente; mentre a livello nazionale Pierluigi Bersani e l’ex pm Antonio Di Pietro hanno alzato le barriere, qui è stata appena firmata una tregua.

Con un comunicato diffuso proprio dai dipietrini santermani si apprende della ripresa di un dialogo interrotto all’indomani delle elezioni amministrative tra questi e il sindaco Michele D’Ambrosio. Infatti si legge:

“Il giorno 18 luglio 2012, presso la sede dell’Italia dei Valori si è svolto un incontro tra il sindaco di Santeramo, prof. D’Ambrosio, e una delegazione del partito. In tale occasione è ripresa la discussione con il primo cittadino, interrotta all’indomani della nomina della giunta da parte del sindaco.

Durante la riunione il prof. D’Ambrosio ha chiarito le motivazioni che lo hanno spinto a nominare l’assessore Dimartino, espressione del PSI, e i criteri che lo hanno guidato in questa scelta.

Il chiarimento è servito a comprendere e a comprendersi; l’Italia dei Valori si ritiene soddisfatta delle motivazioni del sindaco per cui nulla osta, da questo momento, la ripresa della discussione e della collaborazione con l’amministrazione”.

 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento