AltamuraToday

Al via i lavori di potenziamento della rete idrica e fognaria

L'amministrazione Stacca ha autorizzato i progetti di miglioramento infrastrutturale previsti dall'Acquedotto Pugliese per la città di Altamura

La Giunta Stacca ha preso atto dei progetti esecutivi dell’AQP e con le delibere 79 e 81da il via ai lavori di potenziamento della rete idrica e fognaria. Per la prima sono previsti il miglioramento di diversi tratti cittadini e l’estensione alle zone nuove tra via Selva e Trentacapilli-Lama di Cervo.

 
Per la rete fognaria sono previsti importanti interventi come il raddoppio del collettore Sud (al servizio di zona industriale e zone via Selva, via Matera, Trentacapilli-Lama di Cervo, via Laterza-via Santeramo) e la realizzazione ex novo dell’impianto di sollevamento nella zona artigianale PIP in via Gravina; nonché ulteriori interventi di potenziamento e di estensione della rete stessa in alcuni tratti cittadini e periferici.
 
“Un grazie agli uffici ed ai vertici dell’Acquedotto Pugliese e quanti si sono prodigati affinché tale progettazione giungesse al termine per poter finalmente poi realizzare un’opera pubblica che andrà a completare tutto quanto di buono è stato realizzato in materia di lavori pubblici e di infrastrutture”, afferma il sindaco Mario Stacca.
 
 

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Tornano i temporali: dodici ore di allerta 'gialla' sulla Puglia

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento