AltamuraToday

Evasione per 1,5 milioni, sequestrata villa lussuosa

Nel mirino dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari, un 35enne pluripregiudicato di Gravina in Puglia

Un 35enne pluripregiudicato di Gravina in Puglia è finito nel mirino dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari.

I militari hanno eseguito una misura di prevenzione patrimoniale di “sequestro beni”, già emessa lo scorso 17 gennaio dal Tribunale di Bari a carico di quest’uomo. . Il provvedimento è stato adottato nell’ambito di un’indagine patrimoniale avviata nel mese di ottobre del 2012, che ha permesso di appurare come il 35enne ed i suoi congiunti, a fronte di modesti redditi dichiarati, siano risultati proprietari di una villa di lusso, ubicata nel comune di Gravina in Puglia, del valore complessivo stimato di circa 1.500.000,00 di euro.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Molesta ragazzina sulla spiaggia di Pane e Pomodoro: giovane fermato dalla polizia

Torna su
BariToday è in caricamento