Altamura Today

Altamura, una rete museale dedicata all'Uomo di Neanderthal: esposta la riproduzione a grandezza naturale

L'inaugurazione dell'esposizione è prevista il prossimo 30 marzo nel Teatro di Mercadante. Tre le sedi in cui sarà ospitata: Palazzo Baldassarre, Centro visite di Lamalunga e il Museo nazionale archeologico

L'Uomo di Neanderthal ha una nuova casa: il polo museale di Altamura. Sarà la città in provincia di Bari ad ospitare una mostra dedicata proprio al cosiddetto 'Uomo di Altamura', il cui volto fu mostrato al pubblico il 26 aprile dello scorso anno

Tre le sedi in cui sarà ospitata l'esposizione del polo museale - Palazzo Baldassarre, Centro visite di Lamalunga e il Museo Nazionale Archeologico, dove al secondo piano è stata allestita una sezione dedicata al Paleolitico della Puglia e all’Uomo di Altamura -, dove i visitatori potranno anche ammirare una riproduzione a grandezza naturale dell'Uomo di Neanderthal, realizzata dai paleo-artisti olandesi Adrie e Alfons Kennis. L'inaugurazione ufficiale avverrà il 30 marzo con una cerimonia al Teatro di Mercadante, il giorno successivo l'esposizione sarà aperta ai visitatori. 

"L’evento-convegno del prossimo 30 marzo - ha spiegato il sindaco di Altamura Giacinto Forte - sarà anche l’occasione per comunicare importanti novità relative all’imminente percorso di tutela e valorizzazione della Valle dei Dinosauri, il più esteso e importante giacimento di orme del mondo, recentemente acquisito al patrimonio pubblico dalla mia Amministrazione Comunale".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aggredito un 20enne vicino alla stazione, minacciato con un coltello

    • Cronaca

      A Medicina arriva 'Anatomage': alla scoperta del corpo umano su cadaveri ricostruiti in 3d

    • Cronaca

      La terra trema in Puglia: scosse di magnitudo 4 fino al confine tra Bari e Bat

    • Cronaca

      Modella morta dopo l'escursione, per l'autopsia è colpa di un'infezione

    I più letti della settimana

        Torna su
        BariToday è in caricamento