AltamuraToday

Maltratta e insulta la moglie, arrestato 53enne a Cassano

L'episodio la notte scorsa a Cassano. A dare l'allarme la stessa vittima, una donna di 49 anni, dopo l'ennesima violenza subita da parte del marito nel corso di una banale discussione

Un 53enne di Cassano Murge è stato arrestato la notte scorsa con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. A chiedere l'intervento dei carabinieri è stata la moglie dell'uomo, una donna di 49 anni, in seguito all'ennesimo litigio finito a suon di botte e insulti.

I carabinieri giunti presso l'abitazione della coppia dopo una richiesta di aiuto al 112, hanno trovato la donna in lacrime, visibilmente scossa e tremolante, che ha raccontato ai militari le violenze subite dal marito, ormai diventate per lei una triste consuetudine.

All'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari presso un'altra abitazione in sua disponibilità, mentre la donna è stata soccorsa e trasportata all'ospedale Miulli di Acquaviva. Le ferite riportate guariranno in qualche giorno.
 

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento