AltamuraToday

Elezioni, il Pd raccoglie il 15%. Cornacchia: "Ero convinto di risultati migliori"

Il segretario della sezione cittadina del Partito Democratico parla all'indomani dei risultati delle consultazioni politiche del 24 e 25 febbraio. "Altamura per tradizione vota a destra"

“Io ero convinto delle reali possibilità di una vittoria del Pd, di un partito che ha fatto una seria autocritica e ha posto le basi per un sicuro cambiamento”. Ha esordito così Michele Cornacchia, segretario della sezione cittadina del Partito Democratico, il giorno dopo della vittoria del Pdl e del M5S alle consultazioni politiche.

Ha in serbo ancora entusiasmo e voglia di andare avanti ma non nasconde amarezza e smarrimento dopo simili numeri. “Posso capire la protesta e la voglia di rinnovamento –dice-ma non riesco più a sentire e a fare una corretta analisi politica”. Il Pd ad Altamura si è attestata terza forza politica con un consenso del 15, 09% al Senato e il 14, 05% alla Camera dei Deputati. Durante l’ultima tornata elettorale per il rinnovo del consiglio comunale era il secondo maggiore partito in città, affermandosi con il 40% circa del consenso. “Non si può affermare che non abbiamo seminato- dice Cornacchia- siamo stati i primi a parlare di green economy, di ecosostenibilità, di legalità, di città a misura d’uomo e di bambino, di incentivi al settore del fotovoltaico per aprire una via all’economia di una città già da tempo in crisi”.

D: Se poteste tornare indietro, alle Primarie, sosterreste comunque Bersani?
R: “Bersani era la migliore scelta tre mesi fa, e non dimentichiamo che è andato contro lo statuto del partito allargando la sfida a Renzi. Oggi, con il senno di poi e alla luce dei risultati, dico che forse non è stata la scelta migliore. Soprattutto quando ho sentito giovani indecisi tra Pd e M5S; con Matteo Renzi molto probabilmente avremmo frenato questa emorragia verso Grillo però non so dirti in compenso cosa avremmo perso all’interno dello stesso partito. E’ certo che Renzi è una risorsa”.

D: Il PD è terzo. E’ azzardato dire che non è proprio radicato in città?
R: “Altamura è per tradizione una cittadina che vota a destra. Questo significa che per noi è una maggior fatica, la nostra proposta deve essere sempre ottimale dato che una proposta insufficiente da parte del centrodestra risulta essere comunque preferita. Il M5S invece, è risultato favorito innanzitutto per aver raccolto il popolo del web e poi perché ha cavalcato l’onda della protesta senza una proposta, come invece abbiamo fatto noi. E’ più semplice. Soprattutto, hanno battagliato sulla “mancata riforma elettorale”, sulla mancanza di sobrietà della politica con i costi annessi, sull’appoggio prolungato al governo Monti; sulla presenza dei “soliti volti” in Parlamento, tutte cose lamentate anche da diversi cittadini durante i numerosi incontri che come partito democratico abbiamo tenuto”.

D: Per le prossime comunali, alla luce di ciò, come dovrebbe essere il candidato sindaco di centro sinistra?
R: “Io resto convinto che il punto di forza non dovrà essere un candidato necessariamente giovane anagraficamente. Se guardiamo la composizione dell’attuale consiglio comunale per il 60% è composto da gente tra i 25-35 anni che non è in grado di apportare un valora aggiunto al governo di una città, consapevole di avere una pessima guida. Piuttosto servirà una visione, un progetto per ridisegnare la città. Di questo abbiamo bisogno, di visioni e visionari”.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento